•  

    Sebbene la maggior parte delle attività siano normate dall’ultimo decreto legge in materia di restrizioni per il Coronavirus, manca la voce ultra specifica “Degustazione presso aziende produttrici”. Per noi viticoltori la questione è al tempo stesso nebulosa e chiarissima: dobbiamo solo decidere da che parte stare. Di tutte le “parti” disponibili, abbiamo scelto di stare con quelli che, indipendentemente dal lavoro che svolgono, sostengono la sicurezza e la salute. Nostra, dei ragazzi che lavorano con noi, delle nostre e loro famiglie e dei nostri affezionatissimi[...]
    Giugno 4, 2020

    Dove vanno a finire le degustazioni

  •  

    Potare – la “Scienza” della Viticoltura

    Il tentativo agricolo di dare uno sguardo poeticamente scientifico e scientificamente poetico sulla vita in vigna, sulle lavorazioni di cantina e tutto quello straordinario mondo che ruota attorno al mondo della viticoltura.

    Read More

  •  

    Vinitaly 2019 Terra Argillosa

    TERRA ARGILLOSA alla sua prima uscita ufficiale. Vi aspettiamo al Vinitaly dal 7 al 10 aprile, Padiglione 8, Area D8-D9 tavolo 3 Porteremo con noi le nuove etichette e le nuove annate. Non dovete mancare!

    Read More

CONTATTI

Contrada Ciafone 97
Offida (AP)
+39 0736 099976
info@terrargillosa.com

AGRITURISMO

© 2019 . Terra Argillosa . All Rights Reserved

  •  

    Dove vanno a finire le degustazioni

    Giugno 4, 2020
    Sebbene la maggior parte delle attività siano normate dall’ultimo decreto legge in materia di restrizioni per il Coronavirus, manca la voce ultra specifica “Degustazione presso aziende produttrici”. Per noi viticoltori la questione è al tempo stesso nebulosa e chiarissima: dobbiamo solo decidere da che parte stare. Di tutte le “parti” disponibili, abbiamo scelto di stare con quelli che, indipendentemente dal lavoro che svolgono, sostengono la sicurezza e la salute. Nostra, dei ragazzi che lavorano con noi, delle nostre e loro famiglie e dei nostri affezionatissimi[...]
  •  

    Potare – la “Scienza” della Viticoltura

    Il tentativo agricolo di dare uno sguardo poeticamente scientifico e scientificamente poetico sulla vita in vigna, sulle lavorazioni di cantina e tutto quello straordinario mondo che ruota attorno al mondo della viticoltura.
  •  

    Vinitaly 2019 Terra Argillosa

    TERRA ARGILLOSA alla sua prima uscita ufficiale. Vi aspettiamo al Vinitaly dal 7 al 10 aprile, Padiglione 8, Area D8-D9 tavolo 3 Porteremo con noi le nuove etichette e le nuove annate. Non dovete mancare!
  •  

    Dove vanno a finire le degustazioni

    Giugno 4, 2020
    Sebbene la maggior parte delle attività siano normate dall’ultimo decreto legge in materia di restrizioni per il Coronavirus, manca la voce ultra specifica “Degustazione presso aziende produttrici”. Per noi viticoltori la questione è al tempo stesso nebulosa e chiarissima: dobbiamo solo decidere da che parte stare. Di tutte le “parti” disponibili, abbiamo scelto di stare con quelli che, indipendentemente dal lavoro che svolgono, sostengono la sicurezza e la salute. Nostra, dei ragazzi che lavorano con noi, delle nostre e loro famiglie e dei nostri affezionatissimi[...]
  •  

    Dove vanno a finire le degustazioni

    Giugno 4, 2020
    Sebbene la maggior parte delle attività siano normate dall’ultimo decreto legge in materia di restrizioni per il Coronavirus, manca la voce ultra specifica “Degustazione presso aziende produttrici”. Per noi viticoltori la questione è al tempo stesso nebulosa e chiarissima: dobbiamo solo decidere da che parte stare. Di tutte le “parti” disponibili, abbiamo scelto di stare con quelli che, indipendentemente dal lavoro che svolgono, sostengono la sicurezza e la salute. Nostra, dei ragazzi che lavorano con noi, delle nostre e loro famiglie e dei nostri affezionatissimi[...]
  •  

    Dove vanno a finire le degustazioni

    Giugno 4, 2020
    Sebbene la maggior parte delle attività siano normate dall’ultimo decreto legge in materia di restrizioni per il Coronavirus, manca la voce ultra specifica “Degustazione presso aziende produttrici”. Per noi viticoltori la questione è al tempo stesso nebulosa e chiarissima: dobbiamo solo decidere da che parte stare. Di tutte le “parti” disponibili, abbiamo scelto di stare con quelli che, indipendentemente dal lavoro che svolgono, sostengono la sicurezza e la salute. Nostra, dei ragazzi che lavorano con noi, delle nostre e loro famiglie e dei nostri affezionatissimi[...]